Il Meraviglioso Canto Di Una Lancia Delta S4

La Lancia Delta S4 è molto probabilmente la migliore auto prodotta dalla casa automobilistica piemontese. Piccolo gioello, prodotto in soli 200 esemplari stradali, numero sufficiente a permetterne l'omologazione per le competizioni rallystiche in cui ha partecipato ufficialmente solo nel 1985 e nel 1986.

4 cilindri in linea con 4 valvole ciascuno, una cilindrata di 1759 cm3 e una doppia sovralimentazione data dal compressore volumetrico Volumex che le permetteva ottime performance già a partire da 1500 rpm e dal Turbocompressore KKK. 250 cavalli nella versione stradale, 450 in quella che ha esordito nel mondiale rally, nel 1986 è arrivata ad avere anche 650 cavalli. E un suono MERAVIGLIOSO che si può sentire perfettamente in questo video, in cui un esemplare effettua una serie di derapate e accelerazioni all'interno di un parcheggio.

Purtroppo il tragico incidente accaduto al Tour de Corse del 1986 che è costato la vita al pilota Henri Toivonen e al suo navigatore Sergio Cresto, oltre a spezzare due vite, ha poi convinto la FIA ad abolire le ormai velocissime vetture del Gruppo B, in favore di auto meno performanti e con sistemi di sicurezza molto più all'avanguardia. Solo due anni di competizione, dunque, per la Delta S4 che sono però bastati per farla diventare una delle icone di tutti i tempi nel mondo dei rally.

Autore marcolestu
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!