Lancia Delta S4: fiammate dai terminali

Questa Lancia Delta S4 in scalata lascia partire della fiammate davvero impressionanti dai tubi di scarico. La location è, come facilmente intuibile dagli esperti, il rettilineo finale della pista di Monza mentre al volante si trova il pilota svizzero Hans Schori. La vettura della casa piemontese, con una livrea in total white, si avvicina ad alta velocità ad una staccata creata ad hoc poco prima dell'ingresso dei box. E dagli scarichi le fiamme che deliziano i presenti sono davvero spettacolari. Successivamente una Delta S4 con il classico sponsor Martini e il numero 9 delizia gli spettatori con il sublime suono del suo motore da 1759 cm3 e oltre 400 cavalli.

La regina dei rally ormai si propone in pista solo in eventi appositi e di esibizione ma non smetterà mai di far battere i cuori degli appassionati che negli anni '80 si sono emozionati per le imprese di Fabrizio Tabaton, Markku Alen, Miki Biasion e del compianto Henri Toivonen. Infatti il pubblico è in visibilio non appena il delizioso suono del motore comincia ad udirsi in lontananza, mentre va proprio in estasi quando una delle pochissime Lancia Delta S4 prodotte fa la sua comparsa all'uscita della famosissima curva Parabolica e affronta il rettilineo della pista di Monza a tutta velocità.

Autore marcolestu
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!