Miki Biasion - Lancia Delta S4 1986

Quando comparve sulla scena del Campionato Mondiale Rally nel 1985 fece scalpore per le soluzioni tecniche esclusive d'avanguardia, per il sofisticato motore che sfiorava i 500 CV e per essere la prima 4x4 Italiana inpiegata nelle competizioni. La Delta S4, sigla di progetto SE038, era sui tavoli dei progettisti Abarth fin dal 1983. Risalgono all'inizio di quell'anno, infatti, i primi disegni del direttore tecnico, l'ingeniere Pierpaolo Messori, ma l'auto fu lanciata sul mercato in versione stradale solo due anni più tardi.

Realizzata con una struttura in traliccio di tubi e carrozzeria in vetroresina e materiali compositi, la Delta S4 era dotata di un 4 cilindri di 1759 cc caratterizzato dall'originale sistema di sovralimentazione costruita da un compressore volumetrico Abarth e da un turbocompressore KKK.

Per quanto riguarda la trasmissione, invece, lo schema prevedeva tre differenziali con quello centralecon autobloccante e slittamento viscoso Ferguson che ripartiva la coppia in modo fisso tra gli assali posteriore e anteriore entrambi con autobloccante meccanico. "La complessività del progetto, SE038, tuttavia, ne ritardò la conclusione" prosegue l'ingenier Limone. "Se per la 037 occorsero 22 mesi dall'impostazione del programma all'omologazione, per la Delta S4 ne furono necessari 34".

Alla Delta S4 è legato anche un episodio curioso avvenuto proprio il giorno in cui la provarono a La Mandria. "Qualche attimo prima del test si presentò Cesare Fiorio, ma quando diede contatto il motore non si avviò. Fiorio chiese di essere richiamato allorchè si era in grado di riprendere i test. Quando se ne andò diede nuovamente contatto e si avviò. Al ritorno di Fiorio ritententò, ma la Delta S4 non si mise in moto. Dopo numerosi tentativi capirono che il blackout era causato dal telefono di Fiorio, uno dei primi ancora a valigetta, che interferiva con la centralina del motore".

Nel filmato alcuni passaggi di Miki Biasion sulla Delta S4.

Autore Jacko4
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!